Museum Security Network

Recuperato un dipinto del Guardi La tela era stata rubata nel 1986

Recuperato un dipinto del Guardi La tela era stata rubata nel 1986 – Corriere del Veneto.

VENEZIA – Un dipinto raffigurante «Il rio dei Mendicanti» di Francesco Guardi, rubato nel 1986 da un’abitazione a Venezia appartenente alla famiglia milanese dei conti Borletti, è stato recuperato dal Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri. Il ritrovamento è giunto al termine di un’indagine avviata un anno fa dopo la verifica effettuata sul catalogo della mostra «Canaletto, Venezia e i suoi splendori», a Treviso, presso Ca’ dei Carraresi, da ottobre 2008 ad aprile 2009, che ha portato a riscontrare la presenza dell’opera nella banca dati dei carabinieri come rubata. L’ultimo acquirente del dipinto, valutato due milioni di euro – come è stato reso noto oggi -, era stata la Veneto Banca Holding di Montebelluna. «L’acquisto da parte della banca – ha detto il capitano Salvatore Di Stefano, comandante del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Venezia – è avvenuto in buona fede». L’amministratore della banca che ha autorizzato l’acquisto è stato comunque segnalato all’Autorità giudiziaria insieme ad altre quattro persone – due mercanti d’arte italiani e due privati collezionisti che hanno svolto attività di intermediazione -, queste ultime indagate per ricettazione. «È significativo – ha commentato Vittorio Sgarbi, Sovrintendente al Polo Museale – che il ritrovamento di questo quadro sia avvenuto proprio mentre il Comune di Venezia, dopo anni di inerzia, è finalmente riuscito a concepire una mostra di Guardi». (Ansa)

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: